Rilievi con laser scanner e drone

Rilievi con laser scanner e drone

P&P esegue rilievi con precisione millimetrica tramite l’utilizzo di laser scanner di terra di ultima generazione che garantisce un flusso di lavoro innovativo con la possibilità di analizzare direttamente in campo i dati raccolti dallo strumento. Il risultato fornisce un insieme molto denso di punti, detto nuvola di punti, che permette di ottenere tutti i dati geometrici necessari per un rilievo di precisione. Inoltre, vengono rilevati anche i dati RGB relativi al colore delle superfici tramite le fotocamere ad alta definizione di cui lo strumento è dotato e che permettono di restituire una panoramica tratta dalle immagini scattate.

Il rilievo con laser scanner permette di ottimizzare e ridurre i tempi di esecuzione del rilievo ottenendo al contempo un dato con precisione millimetrica in grado di catturare ogni minimo dettaglio. Grazie ai milioni di punti rilevati è possibile avere un grado di completezza tale da evitare di ritornare in sito ad esempio per la mancanza di misure. Dalla nuvola di punti si possono elaborare rilievi 2D o modelli tridimensionali in ottica BIM.

Per ottenere un rilievo completo anche delle zone meno accessibili, come per esempio coperture, ci si avvale di SAPR (droni) per eseguire un accurato rilievo fotografico da cui si possono ottenere nuvole di punti o mesh da eventualmente unire alle nuvole di punti ottenute da laser scanner.

Si offrono anche servizi di indagine con Drone con riprese aeree ed ispezioni su strutture ed aree difficilmente accessibili (ciminiere, ponti, facciate di edifici, coperture, frane), garantendo la restituzione di immagini e video di alta qualità. Le riprese aeree potranno essere elaborate con specifici software con la restituzione di nuvole di punti utilizzabili anche dalle più recenti modalità di progettazione Building Information Modeling (BIM).

P&P dispone di personale abilitato in qualità di piloti APR con abilitazione ad operare in aree critiche ed autorizzazioni ENAC.